QR code per la pagina originale

Lo strano caso delle uscite in DVD e online della Warner

,

Molto si era esultato quando la Warner Brothers, uno dei più importanti studi di produzione cinematografica di Hollywood, aveva annunciato che avrebbe distribuito i suoi film online nello stesso giorno di uscita dei DVD, arrivando così all’azzeramento della finestra distributiva tra DVD e online, un passaggio atteso e fondamentale.
Peccato che non sia vero.

Arriva notizia dal Digital Media Summit che non tutti i film Warner saranno rilasciati in DVD e online lo stesso giorno, non si tratta, dicono, “di una regola fissata” lo scarto può variare da film a film e, sempre stando a Warner, tenderà ad allargarsi al crescere dell’importanza dei film.

Ad ogni modo durante il suo keynote il presidente Thomas Gewecke conferma che il 75% del catalogo andrà online “day and date” cioè nello stesso giorno, ma sappiamo bene che è meno del 20% dei titoli a fare il vero incasso e dunque ad essere veramente desiderabile e desiderato.
Quello dell’azzeramento della finestra distributiva non è una regola ma un esperimento, secondo Warner, un esperimento che, paradossalmente, starebbe anche andando bene.

Infatti è sempre il presidente a spiegare che i film distribuiti in contemporanea vanno meglio della media perché si concentrano le energie di due diverse tipologie di marketing con un “effetto moltiplicatore” che regala benefici a DVD e VOD (video online).
E allora come mai The Dark Knight e Harry Potter non saranno distribuiti in contemporanea?