QR code per la pagina originale

Il misterioso contributo RAEE

,

Probabilmente ci avrete fatto caso: quando acquistate un prodotto in un negozio di elettronica ed elettrodomestici, nel prezzo finale trovate segnalato anche un misterioso contributo RAEE. Lo abbiamo trovato su varie apparecchiature e ci è venuta la curiosità di saperne di più. Quindi, di cosa si tratta?

Il RAEE è un eco-contributo, destinato all’ambiente, che viene pagato in anticipo ed interamente devoluto alla gestione dei Rifiuti derivanti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (come sta infatti a significare l’acronimo RAEE).

Con il Decreto Legislativo 151 del 2005 tutti i produttori sono obbligati a pensare alla gestione di questo tipo di rifiuti che potrebbero causare, se non smaltiti correttamente, notevoli danni sotto forma di inquinamento. Si tratta quindi di un contributo a tutela dell’ambiente e della salute.

L’eco-contributo non ha lo stesso costo su tutte le apparecchiature, anzi differisce parecchio a seconda che si tratti di un grande elettrodomestico, come un frigorifero, o di un piccolo apparecchio digitale come una videocamera o una fotocamera. Mentre nel primo caso il RAEE equivale a 16,00 euro sul costo finale, per una fotocamera si parla di 0,50 euro. E, ci viene da pensare, tutto sommato sono soldi ben spesi…

Notizie su: