QR code per la pagina originale

Ruby e il Mac: passi avanti nell’integrazione

,

In passato Apple creò un ponte fra il linguaggio Java e le tecnologie Cocoa. Questo ponte permetteva di continuare a programmare con Java ma con una totale e piena integrazione con il Mac.

Ovviamente le applicazioni erano Only Mac. Con Xcode 3 (ma in realtà da prima) tale ponte è stato ufficialmente abbandonato. I motivi sono ignoti ma è una delle ipotesi più dibattuti riguarda Objective-C; sembra che Apple abbia creato il ponte solo per avvicinare dei programmatori a Mac e successivamente convertirli all’uso di Objective-C. Ma si tratta solo di illazioni.

Xcode 3 permette di creare applicazioni Java nelle caratteristiche originali del linguaggio ma ha aggiunto anche altri supporti. Per la precisione ha creato un ponte Cocoa per i “linguaggi Python e Ruby“.

Il ponte permette di usare l’esperienza acquisita nei due linguaggi ma con un interfacciamento specifico alla piattaforma Mac. Quest’ultimo è permesso dall’integrazione di Cocoa e il progetto denominato MacRuby che è gestito direttamente da un team Apple.

Ultimamente il progetto ha subito un nuovo aggiornamento che estende l’integrazione con Cocoa. Ora il framework CoreFoundation ha una maggiore e migliore integrazione.

Voi usate Ruby o Python? Avete provato le versioni Cocoa? Quali opinioni avete in merito?

Notizie su: