QR code per la pagina originale

Videocollage per tutti (quelli che vogliono pagare)

,

Non c’è niente di più noioso ma anche di più irresistibile che affliggere parenti e amici mostrando loro le anonime foto delle vacanze spesso male inquadrate, non a fuoco e sicuramente non interessanti.

A rendere più accettabile la cosa ci sono i videocollage, dei video che in poco tempo e con un modo di fare accattivante (musica di sottofondo, transizioni vivaci, zoom avanti e indietro sulle foto) possono mettere in sequenza le foto donando anche al più noioso dei reportage estivi un minimo di ritmo.
Se però fino a ieri la cosa era unicamente alla portata di chi conosce i software per il montaggio video ora siti come Muvee e Animoto se ne prendono carico.

In particolare Animoto (sovvenzionato da Amazon) oltre al suo servizio free offre anche una versione a pagamento che prevede montaggio in alta qualità (ma necessita ovviamente di foto in una buona qualità) e masterizzazione su un DVD, rispettivamente per 5 e 20 dollari più la spedizione.
La risoluzione finale è di 864×480 a 24 fotogrammi al televisore, buona per la visione su un televisore. Non economico ma dal risultato assicurato.

Notizie su: