QR code per la pagina originale

Web 2.0 a tavola: iFoods.tv

,

Continuiamo il viaggio tra i partecipanti al premio StartUp2.0, andando a conoscere il sito arrivato terzo nella classifica finale, e al primo in quella di gradimento del pubblico. Ne avevamo già accennato qualche mese fa sul nostro blog, parlando di Web TV: si chiama iFoods.tv e consente di mettere online ricette o video-ricette dei propri piatti preferiti. L’idea probabilmente non è nuovissima, ma il sito fa sicuramente bene ciò che promette.

Il sito è irlandese, e la prima domanda, lecita, che potreste porvi è: perché fidarsi di un sito irlandese che parla di cucina? Perché l’ottica di questo servizo è partecipativa e orientata alla condivisione, e chiunque si sia registrato può aggiungere nuove ricette o video-ricette dei propri piatti preferiti. Il che, in campo culinario, non è comunque detto che sia un bene.

Parallelamente, il sito ha anche un suo cuoco ufficiale, con relativi video, di fattura superiore rispetto ai contributi prevalentemente amatoriali degli utenti.

Le ricette sono comodamente selezionabili per tipo di portata, durata della preparazione e categoria. Esiste poi una “nuvola” di tag per perfezionare ulteriormente la nostra ricerca. Anche i video sono ordinati, in questo caso solo per categoria.

Per incentivare gli utenti a partecipare attivamente, ogni mese viene inoltre assegnato un premio in denaro a chi ha postato più ricette o video-ricette, ha fatto iscrivere più amici al servizio o ha avuto il profilo più visitato.

Interessante infine il blog, molto curato e aggiornato, e la presenza su altri servizi di social network come Twitter e Facebook. In particolare nel blog, oltre all’accesso diretto alle video-ricette, vengono proposti anche numerosi video, di curiosità o di abilità particolari tra i fornelli, che non trovano posto nelle sezioni ordinarie del sito, come quello di un ristorante senza personale che proponiamo qui sotto.

Notizie su: