QR code per la pagina originale

JEDEC ratifica un nuovo standard per le memorie DDR3

,

In arrivo dal JEDEC nuove specifiche riguardanti l’aspetto energetico delle memorie RAM di tipo DDR3, identificate nel nome di DDR3L, dove la “L” sta a indicare “Low Voltage”, che comporterebbe un risparmio di energia fino al 20% nella maggior parte delle applicazioni.

Le motivazioni che hanno portato alla ratifica di questo nuovo standard sono fondamentalmente di natura tecnica, in quanto l’affinamento dei processi produttivi del silicio e delle tecniche di litografia permettono oggi di realizzare chip di memoria che possono operare con quantità minori di energia elettrica.

Tali specifiche prevedono quindi un voltaggio di alimentazione pari a 1,35V contro gli 1,5V delle DDR3 standard, mantenendo comunque piena compatibilità grazie alle informazioni SPD scambiate tra i moduli di memoria e le schede madri.

Le memorie DDR3L recheranno due tipi di etichette, PC3L per i moduli tradizionali destinati all’utilizzo nei personal computer e EP3L per i moduli destinati ai prodotti embedded.

Per maggiori informazioni vi segnalo un documento in PDF rilasciato dal JEDEC.

Notizie su: