QR code per la pagina originale

Alluminio e stile per il nuovo case Zalman GS1000

,

Zalman ha recentemente presentato il nuovo case GS1000, caratterizzato da un design lineare ed elegante, nonché da eccellenti doti di versatilità ed espandibilità che andremo ora a descrivere.

Il case è in formato full tower, realizzato in alluminio, plastica e acciaio per un peso complessivo di 12Kg, compatibile con schede madri di tipo E-ATX, Standard ATX e microATX.

Fondamentalmente è predisposto per l’uso di cinque ventole per il raffreddamento ad aria di tutti i componenti, tuttavia sul retro sono presenti due fori per il passaggio dei tubi di un eventuale sistema di raffreddamento a liquido.

Guardando all’interno si contano ben sei alloggiamenti per drive da 3.5″ e quattro da 5.25″, totalmente accessibili dal frontale del case per facilissime operazione di upgrade, grazie alla caratteristica “tool free” che consente di effettuare qualsiasi intervento senza l’ausilio di cacciavite o altri strumenti.

L’alimentatore è posizionato sul fondo, alloggiato in un pratico cassetto estraibile dal retro del case, in modo da non essere investito del calore proveniente dalle “zone calde” quali CPU e GPU.

L’intero case è provvisto di ventole e prese d’aria collocate in modo da creare un flusso ordinato che preleva aria fresca dal basso e dal frontale, investe tutti i componenti interni e viene poi aspirata e smaltita dal retro e dalla parte superiore, avvantaggiandosi dei naturali moti convettivi dovuti alla temperatura dell’aria.

Sulla sommità del frontale del case, nascosti sotto un pannellino rimovibile, ci sono due porte USB, una FireWire e i connettori per microfono e cuffie.

Realizzato nelle colorazioni nero e “titanium” è disponibile dalla metà di Giugno a un prezzo di circa 199 dollari.

Per maggiori informazioni e per ulteriori fotografie del prodotto vi segnalo la scheda tecnica sul sito di Zalman.

Notizie su: