QR code per la pagina originale

Comunicazioni dal partito, alla BJP si fanno via SMS

,

Avete appena ricevuto un SMS sul vostro nuovo cellulare. È la vostra fidanzata/o? Un amico/a? Ebbene, per gli iscritti del partito indiano Bharatiya Janata, è probabile che possa essere il proprio referente politico, visto che l’associazione indiana ha messo a punto un sistema di comunicazione con i propri membri basato proprio sull’utilizzo dei messaggi testuali.

In breve, è questo quanto è destinato ad accadere grazie ad un accordo concluso tra il Bharatiya Janata (BJP) e ValueFirst, fornitore di servizi per la telefonia mobile nel subcontinente, che è pronto ad applicare un sistema estensivo di comunicazioni tramite SMS a tutti i membri registrati al partito.

Il servizio di ValueFirst non è certo una novità, tanto che nella stessa India le aziende che utilizzano una rete di comunicazione basata sui messaggi testuali sono una buona fetta (basti citare, ad esempio, le imprese bancarie e finanziarie). È tuttavia la prima volta che un partito politico decide di instaurare un rapporto di questo tipo con i propri iscritti.

Secondo i vertici del BJP, il servizio, basandosi su un costo relativamente basso, facilità di utilizzo e immediata applicazione, rafforzerà ulteriormente i legami tra i rappresentanti politici e la propria base.

Notizie su: