QR code per la pagina originale

Presentato il primo modem HSPA della Sony Ericsson

,

Esteticamente un po’ spartani ma dalle caratteristiche molto interessanti. Questa potrebbe essere un riassunto dei due nuovi modem HSPA della Sony Ericsson. Come detto i prodotti sono due: l’MD400 e MD400g. La differenza sostanziale tra i due è nel ricevitore GPS interfacciabile con Google Maps che il modello MD400g può vantare in più.

Il prodotto dal punto di vista della connettività si presenta con degli standard pari a 7,2 Mbps di banda massima in download e 2 Mbps in upload. Il segnale è ricevuto da un’antenna di qualità mobile, quest’ultima si occupa anche di proteggere da urti il connettore USB quando il modem è staccato. Le caratteristiche che fanno questi due prodotti molto interessanti si trovano all’interno della pennina.

Abbiamo già parlato del ricevitore GPS presente nel modello MD400g e ora andiamo a vedere quali altri sorprese sono nascoste in questo modem dalla dimensione di una chiavetta USB. Oltre a essere modem e ricevitori GPS diventano anche un comodo slot per inserire schede MicroSD o se preferite TransFlash.

I prodotti sono abbastanza piccoli con dimensioni pari a 70 x 28 x 15 millimetri e un peso veramente irrisorio di 28g. Il prodotto sarà disponibile a partire da questo autunno nella colorazione grigio e nero.

Notizie su: