QR code per la pagina originale

Evitare i fake con la funzione anteprima di eMule

,

Di sicuro, se siete degli utilizzatori del client di file sharing eMule, vi sarà capitato di aver scaricato dei così detti fake, cioè di aver avviato il download di determinati file che si sono rivelati poi essere di tutt’altro genere.

Mettiamo il caso di aver avviato il download di un video: finché questo non si rivela essere quello da noi previsto, ma è comunque un video libero e privo di diritto d’autore, va tutto bene, ma se poi questo si rivela essere un film attualmente proiettato nelle sale cinematografiche come la mettiamo? Siamo persone che hanno infranto il copyright e se colti in flagrante, dovremo risponderne civilmente a chi di dovere.

Come fare quindi per non trovarci in questa brutta situazione? Basta far uso della modalità anteprima.

Possiamo usare a questo scopo VLC, player compatibile con la maggior parte dei formati audio-video. Scaricatelo e installatelo quindi se non lo avete di già.

A questo punto per visualizzare le anteprime con questo software, dobbiamo svolgere dei semplici passaggi all’interno del nostro client emule.

Avviamolo, clicchiamo sulla scheda “opzioni”, visualizziamo la sezione “file”, nel riquadro “player per visualizzare le anteprime” clicchiamo su “sfoglia” e inseriamo il percorso dell’eseguibile di vlc, ovvero “vlc.exe”.

D’ora in poi ci basterà cliccare con il destro sul file video che stiamo scaricando e andare sulla voce “anteprima” per avviare vlc che riprodurrà il video in questione: così facendo potremo interrompere il download in corso se la riproduzione mostra un contenuto diverso da quello che ci aspettavamo.

Notizie su: