QR code per la pagina originale

Da ZDNET l’Overclock Tool per Mac Pro e Xserve

,

Il tuning dei propri computer è sempre stato piuttosto limitato per gli utenti Mac, a differenza dei possessori di un PC che, praticamente da sempre, hanno a disposizione vari strumenti software per tirare fuori la potenza nascosta delle proprie macchine (in particolare modo tramite l’overclocking del processore).

Con il passaggio di Apple ai processori Intel, si può dire che sia caduta anche questa barriera: ZDNet ha messo a disposizione un tool gratuito che rappresenta la prima soluzione per l’overclock del processore di computer Macintosh.

Il tool è pensato (almeno allo stato attuale) esclusivamente per Mac Pro e Xserve e permette un aumento significativo delle prestazioni… si parla di un guadagno di prestazioni che va dal 15% al 20%.

Come è possibile ottenere questo risultato? Il tool in questione (rilasciato per Mac OS X Leopard 10.5 e superiori) permette di modificare il valore del clock del processore e il suo FSB (Front Side Bus): la cosa, come suggerisce anche ZDNet, deve essere fatta in maniera graduale, dato che valori troppo elevati possono minare la stabilità del sistema e procurare un kernel panic.

Ricordo che l’overclock, inevitabilmente, comporta un maggiore stress per il processore ma anche per tutti gli altri componenti hardware ed è quindi preferibile regolare (tramite apposite utility) la velocità delle ventole di raffreddamento per garantire più efficienza a tutto il sistema.

Per scaricare il tool potete far riferimento a zdnet.de (la pagina di download è in tedesco).

Notizie su: