QR code per la pagina originale

Gestire l’illuminazione domestica con Dynalite

,

Il controllo dell’impianto di illuminazione non è solo una questione di automazione e comfort abitativo, bensì può essere estremamente utile nella gestione economica e nel risparmio energetico dell’abitazione, contribuendo nella riduzione dei costi e nell’ottimizzazione dell’utilizzo delle luci.

Sempre più utili sono a questo scopo elementi e sistemi che possano regolare l’accensione e lo spegnimento o l’intensità delle luci. Ottimizzazione delle sorgenti luminose e dimmerizzazione sono gli obiettivi proposti da Dynalite, per esempio, perché sia possibile risparmiare valorizzando l’ambiente e creando le atmosfere luminose più adatte ad ogni esigenza.

Dynalite ha sviluppato un sistema di Home Automation, chiamato Dynalite Smart Home, che si configura quale un vero e proprio sistema domotico di gestione della casa, per il controllo della sicurezza, del riscaldamento e del rinfrescamento degli ambienti (HVCA), sino all’avvio di dispositivi per l’Home Enterteinment, l’automazione delle serrande e il dialogo tramite wireless.

Nel particolare, il sistema punta a migliorare i consumi di energia, attraverso un controllo attento di tutte le sorgenti, soprattutto luminose: oltre al classico click che permette con un solo gesto di spegnere tutte le luci di casa, è possibile studiare le varie situazioni luminose e memorizzarle, in modo da richiamarle in modo istantaneo. Inoltre alla base del sistema c’è il dimmeraggio.

Dimerarizzazione per risparmiare energia, scegliendo la luminosità adatta ad ogni momento, cui si aggiunge il risparmio nei costi di impianto e di manutenzione: riducendo l’intensità luminosa di una lampadina, infatti, è possibile prolungarne la durata media. I dimmer possono essere distribuiti per la gestione di più punti luce, tramite tastierini da muro, interfacce a contatto o dall’unico generale polo rappresentato da un PC.

Notizie su: ,