QR code per la pagina originale

Axel Springer sceglie Apple

,

La Axel Springer AG, editrice dei quotidiani Bild e Die Welt, ha iniziato una collaborazione con la Apple per la fornitura di ben dodicimila nuovi computer Mac.

Secondo la nota rilasciata dalla società, la manutenzione dei computer con marchio Apple è più economica rispetto a quella dei PC con Windows sia in termini di facilità di supporto che per gli aggiornamenti del software.

L’operazione durerà cinque anni e avrà l’obiettivo di sostituire, sia in Europa che nei vari uffici in altre parti del mondo, tutti i PC con sistema operativo Windows con computer Mac.

L’editore tedesco con questa mossa diventerà, dopo Google, uno dei principali partner di Apple e primo in assoluto in Europa.

La Axel Springer AG porterà un enorme guadagno per le finanze di Apple. Seguiranno questa tendenza altre aziende europee? Quali iniziative prenderà Microsoft per contrastare tutto ciò?

Notizie su: