QR code per la pagina originale

Nvidia, previsioni in ribasso punite dalla Borsa

,

Nvidia ha comunicato di aver abbassato le proprie previsioni sul secondo trimestre, dichiarando di attendersi dei ricavi inferiori a quelli attesi a causa delle debolezze oramai da tempo manifestate dal mercato internazionale.

Come conseguenza delle comunicazioni di Nvidia, le azioni della compagnia sono state accolte in maniera molto negativa dagli azionisti, dando luogo a una serie di vendite che hanno condotto il titolo a cedere quasi il 20% del proprio valore.

La compagnia, nota in tutto il mondo per la produzione di schede grafiche, si attende vendite tra gli 875 milioni e i 950 milioni di dollari. Gli analisti stimavano invece ricavi da vendita per 1,1 miliardi di dollari.

Rispetto alle precedenti previsioni della stessa società, i nuovi dati figurano in ribasso di quasi l’8%.

Notizie su: