QR code per la pagina originale

PS3, il traino fondamentale del Blu Ray

I dati relativi al 2007 mostrano un cambio rispetto al 2006 quando il 60% dei proprietari della nuova console Sony non sapeva di avere in casa anche un lettore Blu Ray. Oggi l'89% dei possessori di PS3 l'ha usata come lettore di DVD ad alta definizione

,

Arrivano i primi dati ufficiali riguardo il 2007 dall’Entertainment Merchant Association (EMA) riportati da TGDaily, e parlano di un netto cambiamento rispetto al 2006, non solo per la vittoria del formato Blu Ray su HD DVD, ma soprattutto per la presa di coscienza dei consumatori.

Il dato più significativo infatti è quello che vede la Playstation 3 usata come lettore Blu Ray dall’83% dei suoi possessori, una statistica decisamente impressionante se confrontata con quella fornita l’anno scorso da NPD che sosteneva che il 60% dei proprietari dell’ultima console Sony non fosse nemmeno a conoscenza della presenza di un lettore per DVD ad alta definizione compreso nella propria unità.

L’anno 2007 ha visto invece una media di 310 dollari spesi a testa per l’intrattenimento negli Stati Uniti, quota della quale ben 116 dollari sono andati all’Home Video, 56 ai contenuti internet, 52 per la musica, 37 per la sala cinematografica, 36 per i videogiochi e 13 per contenuti da cellulare. E anche all’interno del solo settore cinema il 49% della spesa procapite è andata all’home video.

Dunque la fruizione di cinema da casa continua a farla da padrona. I contenuti acquistati dalle tv via cavo, infatti, si attestano al 25% della spesa procapite e la sala al 23%, infine i contenuti on demand dalla rete raggranellano un misero 3%. Colpa certo di un mercato di diverse proporzioni (non tutti hanno una tv via cavo, non tutti usano ancora internet a pieno e l’offerta è molto limitata) ma anche sentore del fatto che l’home video è un’abitudine dura a morire (sebbene in calo: 24,1 sono i miliardi spesi in noleggio e acquisto contro i 24,7 di un anno fa e i 25,5 del 2004).

E continuano ad andare bene anche le vendite di lettori DVD standard. Al momento infatti la PS3 rimane il principale lettore di dischi a nuova definizione, trend che non dovrebbe variare almeno fino al 2009, quando i lettori di nuova generazione dovrebbe diventare i più venduti. Ma solo nel 2012 si dovrebbe raggiungere la massa critica di 100-130 milioni di nuclei familiari dotati di lettore Blu Ray.