QR code per la pagina originale

Advertising in affanno su YouTube

Stando alle prime indiscrezioni, gli introiti annuali derivanti dalla pubblicità su YouTube saranno molto al di sotto di quanto previsto da Google. Mountain View stenta, infatti, a elaborare una strategia vincente per monetizzare il traffico del portale

,

Monetizzare una fortuna che online vale milioni di visite al giorno può diventare molto più complicato di quanto si possa immaginare. Lo sanno bene a Mountain View, dove ormai da tempo manager e sviluppatori cercano la giusta miscela per trarre maggiori profitti da YouTube, il sito per il videosharing più utilizzato al mondo e frequentato da un numero sempre crescente di utenti. Nonostante l’introduzione delle prime strategie per rendere maggiormente redditizio il portale, Google sembra essere ancora in affanno nel trovare la corretta strada per trasformare YouTube in una nuova Eldorado del Web.

Stando alle prime informazioni, rivelate dal Wall Street Journal, la raccolta pubblicitaria sul famoso portale di videosharing potrebbe concludersi ben al di sotto delle aspettative di Google per il 2008. I guadagni provenienti dall’advertising dovrebbero, infatti, attestarsi intorno ai 200 milioni di dollari, una cifra particolarmente bassa se considerata alla luce dell’enorme mole di video visualizzati ogni giorno dagli utenti di YouTube. Nel corso delle ultime settimane, del resto, alcuni dei principali top manager di Google non avevano fatto mistero intorno all’incapacità della società di creare soluzioni efficaci e redditizie per l’advertising sul portale di videosharing.

Sempre secondo il Wall Street Journal, una recente ricerca guidata dal responsabile dell’advertising per Google nel Nord America, Tim Armstrong, avrebbe evidenziato oltre 100 problemi nella gestione e nella vendita degli spazi pubblicitari da parte di YouTube ai suoi inserzionisti. Mancanze e inefficienze che, inevitabilmente, avrebbero causato serie conseguenze per la capacità del portale di attirare nuovi inserzionisti e dunque nuove risorse economiche.

Notizie su: