QR code per la pagina originale

Configurare le “Opzioni Internet” in Vista

,

Dal Pannello di Controllo è possibile anche in Vista configurare le “Opzioni Internet“, attraverso le quali è possibile definire in dettaglio il comportamento di Internet Explorer 7.

Diamo un’occhiata alle funzionalità a cui possiamo accedere tramite questa finestra in Windows Vista. Entriamo dunque nel Pannello di Controllo, dal menu di Avvio, cliccando su “Icona di Vista-Pannello di Controllo” e scegliamo la voce “Opzioni Internet”, che si trova più o meno a metà della finestra, se abbiamo attivo l’ordinamento per ordine alfabetico.

Troveremo davanti ai nostri occhi ben sette schede:

  • Nella scheda “Generale” potremo specificare la pagina iniziale che verrà automaticamente caricato all’avvio di Internet Explorer, o quando cliccheremo sul pulsante “Home” con la casetta. Per cambiarlo, modifichiamo l’indirizzo presente nella casella di testo e clicchiamo su “Applica”;
  • Dalla scheda “Protezione” possiamo configurare il livello di protezione Internet. Se non abbiamo particolari esigenze, non è necessario intervenire su queste impostazioni, che influiranno sulla nostra navigazione, bloccando o sbloccando le protezioni che vengono elencate nel testo a lato della barra a scorrimento. Potremo anche impostare in modo approfondito i livelli di protezione per la rete Intranet, per i siti attendibili e i siti con restrizioni: selezionando le relative icone, il contenuto sottostante cambierà automaticamente;
  • La scheda “Privacy” è molto importante: da qui infatti potremo attivare o disattivare o, ancora, adattare a livelli intermedi la protezione rispetto ai cookie. Ugualmente importante è la voce sottostante, che permette con un segno di spunta di bloccare o sbloccare l’apertura di finestre pop-up;
  • Nella scheda “Contenuto” possiamo modificare le impostazioni sul contenuto dei siti. per esempio potremo attivare il Controllo Genitori, oppure classificare il contenuto lecito, utilizzare i certificati per connessioni crittografate, impostare il completamento automatico o i feed RSS;
  • Dalla scheda “Connessioni” è possibile impostare nell’ordine: connessioni Internet, connessioni remote e reti private virtuali, server proxy, reti locali;
  • Anche la scheda “Programmi” è interessante, poiché da qui possiamo reimpostare Internet Explorer come browser predefinito nel caso in cui non lo fosse più, o anche gestire i componenti aggiuntivi, impostare il software da utilizzare come editor HTML e i programmi predefiniti da utilizzare per gli altri servizi Internet, come la posta elettronica;
  • Nella scheda “Avanzate“, infine, potremo trovare tutte le impostazioni approfondite, tra cui l’accesso facilitato, il filtro anti phishing, disattivare lo sfondo per la stampa o resettare Internet Explorer.

Notizie su: