QR code per la pagina originale

11 Luglio, code per il debutto dell’iPhone

,

La febbre da iPhone ha contagiato molti: al lancio del prodotto, avvenuto alla mezzanotte di Venerdì 11, si sono registrate file consistenti nei negozi TIM, Vodafone e Apple dei maggiori centri urbani, Roma e Milano in testa, di persone pronte ad accaparrarsi il tanto atteso gingillo di Apple al debutto sul mercato.

Niente a che vedere, comunque, con le code incredibili registrate in altre parti del mondo: il record di persone è stato con ogni probabilità registrato in un negozio del centro di Tokyo, dove 1500 persone in attesa hanno formato una coda lunga un chilometro.

Il primo ad acquistare il melafonino è stato, però, un neozelandese, Jonny Gladwell, studente di Auckland, in fila addirittura da Martedì: sembra che dietro al folle gesto ci fosse una scommessa fatta con gli amici, che gli avrebbero reso la cifra necessaria per l’acquisto dell’iPhone qualora avesse resistito per tutti quei giorni.

Non solo negozi, anche i siti Internet di TIM e Vodafone sono stati presi d’assalto dai consumatori: le quantità disponibili di iPhone sono finite a vista d’occhio e più volte, a causa del grande afflusso di persone, le pagine Web sono risultate irreperibili.

Dalla rete, e in particolar modo su YouTube, spuntano video da tutto il mondo riportanti immagini di persone in fila, pronte ad acquistare il tanto atteso cellulare di Apple, a dimostrazione del fatto che a livello globale il successo è stato più che evidente.

Notizie su: