QR code per la pagina originale

E3, grandi novità dal mondo Xbox

All'E3 di Los Angeles Microsoft ha presentato le novità del prossimo aggiornamento per la Xbox. E son tutte novità di primaria rilevanza: Netflix porterà i film sulla console, vengono introdotti gli avatar, i giochi si salveranno su hard disk

,

Microsoft l’aveva detto: il prossimo update per la Xbox 360 sarà roba da rivoluzione, non sarà un semplice aggiornamento. Cambia tutto, c’è uno spostamento forte rispetto al passato, c’è ciò che ci si aspettava e c’è soprattutto un’estensione clamorosa di quelle che sono le utilità della console. Perchè è questa l’unica vera costante: la console. Cambia l’hard disk, cambiano le percentuali relative alla frequenza del “Red ring of death“, cambiano i colori, ma la Xbox360 è sempre quella ormai da anni. Wii l’ha affiancata e superata, la PlayStation invece rimane dietro. Ed ora la sfida tra le due console si sposta su un piano ulteriore: dai giochi ai film, da elemento ludico a lettore. Ma se la console di casa Sony vuole essere il miglior player Blu Ray sul mercato, la console Microsoft punta innanzitutto ad essere il miglior set-top-box in circolazione, bypassando l’alta definizione sui dischi blu.

L’annuncio dell’E3 Media and Business Summit è un corposo elenco di novità che difficilmente possono essere comprese tutte assieme. Non per nulla Microsoft ha predisposto anche una lettera aperta ai propri utenti Xbox Live: preoccupata di far arrivare a tutti il messaggio corretto, la casa di Redmond ha infatti rivolto la propria attenzione innanzitutto ai propri utenti, a quella generosa community che anima la dimensione “Live” della Xbox rappresentandone il principale punto di forza. Microsoft spiega a tutti i motivi delle proprie scelte, illustra quelle che sono le novità, ma sembra tenere qualcosa ancora nel cassetto. La Xbox360, insomma, è lungi dal terminare il proprio percorso sul mercato, esattamente come aveva detto anzitempo la casa madre: dopo aver seminato per anni, è ora venuto per Microsoft il tempo della raccolta. E il calo del prezzo della console è il miglior invito per quanti ancora non hanno abbracciato l’esperienza da gioco di Redmond.

Le novità principali illustrate in occasione dell’evento di Los Angeles sono le seguenti:

Ma non solo…