QR code per la pagina originale

Un milione di iPhone 3G in un weekend

Sono bastati circa tre giorni al nuovo iPhone 3G per raggiungere quota un milione di unità vendute. Una prestazione molto incoraggiante per Apple, che spera di vendere un numero crescente di dispositivi entro la fine dell'anno. Anche AppStore vola

,

Dopo le giornate convulse della scorsa settimana, per Apple è ora giunto il momento di tirare le somme sulle prime ore di commercializzazione della sua nuova generazione di iPhone. Atteso da una vera e propria moltitudine di fan e appassionati di tecnologia, lo smartphone concepito e sviluppato da Cupertino ha venduto in poche ore una cifra record per l’affollato settore della telefonia mobile. A comunicarlo, in via ufficiale, è stata la stessa Apple, fiera per le prestazioni ottenute sui mercati internazionali con la commercializzazione dell’iPhone 3G.

Il cellulare touchscreen della mela ha superato il milione di dispositivi venduti in appena un fine settimana, a meno di tre giorni dalla messa in vendita dei primi esemplari nella concitata giornata dello scorso venerdì 11 luglio. Una cifra considerevole, resa possibile non solo dalla grande attesa che la società di Cupertino è riuscita a creare intorno al proprio prodotto, ma anche dal numero di paesi coinvolti nella commercializzazione internazionale della nuova generazione dell’iPhone. Al momento, infatti, sono 21 i paesi in cui è possibile acquistare lo smartphone dalle terre del Canada al caldo Messico fino al Vecchio Continente passando per l’Oceania e il Giappone.

Per raggiungere un risultato simile, la prima generazione dell’iPhone impiegò 74 giorni, ma all’epoca il numero di paesi in cui poteva essere venduto il dispositivo era una élite alquanto ristretta, ben lontana dall’attuale numero di nazioni in cui la mela vende da alcune giornate il suo dispositivo. Un risultato molto positivo, che fa ben sperare per le prossime settimane di vendita e per l’introduzione dell’iPhone 3G nei paesi appartenenti alle tranche successive previste da Apple per il lancio del suo prodotto. Secondo l’analista Miker Abramsky, di RBC Capital Markets, la società di Cupertino dovrebbe toccare quota 5 milioni di unità vendute entro i primi tre mesi di vendita dell’iPhone 3G, per poi venderne almeno altrettante nell’ultimo trimestre del 2008, complici le festività natalizie.

L’alto numero di dispositivi venduti si è anche riflesso su AppStore, la nuova sezione di iTunes Store dedicata all’acquisto e al download delle applicazioni da utilizzare sul proprio iPhone e sugli iPod Touch. A tre giorni dal suo lancio, l’AppStore ha registrato 10 milioni di download tra le centinaia di applicazioni messe a disposizione degli utenti. Un risultato considerevole, che dimostra come le soluzioni elaborate da terze parti interessino particolarmente gli utenti, desiderosi di sperimentare le potenzialità dei loro dispositivi oltre la “dotazione di serie” fornita da Apple.

L’iPhone 3G ha fatto registrare un discreto successo anche in Italia. Stando alle prime indiscrezioni, le unità vendute da Tim e Vodafone dovrebbero aggirarsi intorno alle 30.000. Tale dato è calcolato sulla base dei dati ufficiali forniti da Tim, che ha dichiarato di aver venduto circa 16.000 dispositivi nella prima giornata, sommati alle cifre ufficiose trapelate da Vodafone.

Notizie su: ,