QR code per la pagina originale

Display nelle lenti a contatto, realtà o fantascienza?

,

Lo ammetto: appena appresa la notizia mi è subito balzato alla mente Robocop, il poliziotto bionico più famoso della storia del cinema. Babak Parviz è andato, infatti, oltre l’immaginazione creando, nei suoi laboratori di Seattle, un prototipo di lenti a contatto in grado di mostrare delle immagini direttamente al nostro occhio.

La composizione delle speciali lenti è da fantascienza: coesistono, infatti, materiali organici e materiali inorganici, tra i quali microcircuiti elettrici e miniled. Per ora non è ancora possibile l’elaborazione di immagini complesse e nei primi tentativi sono state fatte visualizzare solamente due o tre righe di testo percepite dall’occhio come distanti 30 cm.

L’utilità del prodotto? Forse per piloti di Formula 1 o semplici automobilisti che in auto potrebbero fare a meno di controllare il tachimetro o il livello della benzina ma non è escluso che le particolari lenti a contatto possano essere utilizzate proprio in sostituzione di qualsiasi tipo di display.

Notizie su: