QR code per la pagina originale

Navigare in auto tramite Wi-Fi? Secondo Chrysler si!

,

Notizia molto curiosa che arriva direttamente dall’America dove la Chrysler ha annunciato che dal prossimo anno produrrà una ventina di modelli che saranno dotati di connettività mobili, Wi-Fi e Bluetooh. Può far forse sorridere una cosa del genere, però è anche vero che questa può essere la naturale evoluzione dei sofisticati apparati di navigazione presenti nelle auto.

Attualmente in molti modelli troviamo schermi da 5-6 pollici in cui è possibile vedere la Tv, usare il Gps, configurare le apparecchiature di bordo e molto altro ancora.
Chrysler semplicemente includerà la possibilità della navigazione su internet.
Come? Lo vediamo subito…

Le auto saranno dotate di un hard disk ad alta capacità in cui si potrà inserire quello che si vuole e sincronizzare i dispositivi mobili con file, immagini e contatti. Un po’ come si fa a casa. Lo schermo installato darà la possibilità di accedere a delle informazioni in tempo reale, come il traffico, il meteo e molto altro.

La cosa più interessante sarà la possibilità di rendere la macchina un hot spot Wi-Fi mobile. Verrà data infatti la possibilità di accedere ad internet utilizzando un normale notebook o palmare collegandosi via Wi-Fi. L’accesso ad internet dovrebbe essere garantito da una connessione mobile (Umts?) integrata nella macchina.

Utile? Chissà, oramai chiunque si può dotare di una scheda 3G per il collegamento, quindi questa soluzione potrebbe essere superflua, anche perchè sicuramente i costi non saranno sicuramente bassi. Forse sarà più una moda; c’è da dire anche che questa soluzione potrebbe essere l’ennesima fonte di distrazione per il pilota e allora più che utili, questi gadget Hich Tech potrebbero diventare addirittura dannosi.

Notizie su: