QR code per la pagina originale

Usare i server in eMule? Meglio la rete Kad

,

Come forse già ben saprete in eMule lo sharing si attua mediante due reti, la rete eDonkey e la rete Kad.

Mentre la prima si basa su server per l’indicizzazione dei file, la seconda è in pratica un “peer to peer puro”, in quanto è una rete serverless in cui i computer degli utenti sono in diretta comunicazione.

Ultimamente la rete eDonkey non vive un bel periodo: molti server sono stati chiusi e alcuni sono dei fake(server spia, pronti a monitorare le nostre attività). Attualmente nel futuro di eMule dovrebbe esserci una sola certezza, ovvero la sussistenza della rete Kad, ed è quindi quella su cui dovremo fare maggior affidamento.

Supponiamo di operare sull’ultima versione di emule, la 0.49a. Per vedere se nel vostro client è attivo l’utilizzo della rete Kad, andate in “opzioni”, recatevi nella sezione “connessione” e vedete se in basso a destra è spuntata la voce “Kad”.

Recatevi adesso nella finestra principale “Server” e guardate nel riquadro a destra (“Le mie informazioni”) lo stato della rete, vi è scritto se siete connessi o no.

Se siete disconnessi recatevi nella finestra kad per effettuare il bootstrap. nella casella “notes.dat dall’URL” inserite il seguente indirizzo: http://www.emule-inside.net/files/nodes.dat e cliccate su “Bootstrap”.

Sulla sinistra compariranno vari pallini: in pochi minuti sarete connessi alla rete e potrete iniziare a effettuare le vostre ricerche.

Vi basterà quindi andare nella finestra “cerca”, selezionare come metodo di ricerca la voce “kad rete” e scrivere il nome del file che desiderate scaricare, il quale mi raccomando deve essere un file di libera circolazione e utilizzo, come potrebbe essere una foto delle vostre vacanze o una delle tante distribuzioni Linux.

Notizie su: