QR code per la pagina originale

Utili netti in calo per le banche

,

Secondo il rapporto Afo Financial Outlook, elaborato in base alle stime del centro studi Abi e delle maggiori banche italiane, l’attuale anno si è rivelato non soddisfacente per le banche che vedono i propri utili in flessione.

Stando al report, gli utili netti di bilancio del sistema creditizio subiranno una flessione del 15% in confronto al risultato positivo dell’anno passato con un +5,2%.

Il rapporto afferma:

il dato è condizionato dal venir meno dei proventi straordinari che l’anno scorso si erano avuti nell’ambito delle rilevanti operazioni di consolidamento del sistema.

Tuttavia per il periodo 2009-2010 gli analisti prospettano una ripresa compresa tra il 5% e il 9% all’anno.

Il direttore generale dell’Abi, “Giuseppe Zadra”, commentando i dati, ha affermato:

Le banche italiane si confermano relativamente poco influenzate dagli scombussolamenti internazionali in atto e grazie alla loro solidità potranno registrare nel futuro prossimo, dopo la fase calante del 2008, risultati reddituali in ripresa.

Sarà davvero così?

Notizie su: