QR code per la pagina originale

Accordo tra BSkyB e Gruppo Universal

,

Un nuovo concorrente si appresta a scardinare lo strapotere di Apple con il suo iTunes. Si tratta della più grande azienda inglese di pay-tv, BSkyB, che ha stretto una collaborazione con il Gruppo Universal.

Stando alla fonte, l’iniziativa consiste nel lanciare un servizio di musica online per abbonamento e permettere il download di brani senza limiti da poter utilizzare sui diversi dispositivi.

La joint venture sarà attiva in Gran Bretagna e Irlanda e si baserà sul numero elevato di clienti che già conta e potenziali utilizzatori del servizio.

Secondo “James Murdoch”, presidente non esecutivo della pay-tv, l’obiettivo ora è coinvolgere altri partner, editori musicali, per arricchire il catalogo a disposizione.

Quali aziende saranno attratte da questa collaborazione? Apple cosa farà nel frattempo?

Notizie su: