QR code per la pagina originale

La blogosfera è la traduzione della mitologia comunitaria

,

La Repubblica ha pubblicato nella giornata di sabato un articolo che, per una volta, non tratta i blog alla stregua di semplici diari di ragazzotti o geek sconclusionati. Per una volta c’è chi ha messo la propria firma su un articolo tutto da leggere. Perchè interessante, perchè intelligente, perchè meritevole. I complimenti vanno a Marino Niola.

[…] Ecco perché il blog non è solo uno strumento del comunicare, ma è una potente metafora del nostro presente in rapida trasformazione e un simbolo anticipatore del nostro futuro. A farne un mito d’oggi è proprio la sua capacità di dirci qualcosa di profondo su noi stessi, di mostrarci con estrema lungimiranza ciò che stiamo per diventare anche se ancora non lo sappiamo con precisione. Nei grandi cambiamenti epocali il mito, la metafora, il simbolo si assumono proprio il compito di lanciare dei ponti verso quelle sponde del reale che ancora non vediamo ma, appunto, intravediamo. Anche se abbiamo già cominciato a viverci dentro istintivamente. In questo senso i comportamenti del popolo dei blog ci aiutano a cogliere quanto stiano di fatto mutando le stesse categorie di identità e di appartenenza: sempre meno materiali, sostanziali, fisse e sempre più fluttuanti, mobili, convenzionali […]

Altro che fine del legame sociale. La blogosfera è la traduzione della mitologia comunitaria nella lingua del web, la declinazione immateriale della società faccia a faccia: la nostalgia del paese a misura d’uomo in un download […]

Notizie su: