QR code per la pagina originale

Trimestrale Sony: dimezzati gli utili nel Q1

Trimestrale Sony alquanto sottotono, con un utile netto in precipitazione di 47 punti percentuali rispetto all'anno precedente. Colpa della troppa concorrenza, di uno yen molto forte che penalizza le esportazioni e dei problemi finanziari di Sony Ericsson

,

Sony ha rilasciato i risultati fiscali del primo trimestre 2008, conclusosi il 30 giugno 2008. Gli utili netti sono scesi del 47,4% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, portandosi a 35 miliardi di yen (330 milioni di dollari), mentre il fatturato legato alle vendite ha subito un leggero aumento dello 0,1%, raggiungendo gli 1,98 trilioni di yen.

Nello specifico, il segmento dell’elettronica ha subito un incremento dello 0,7%, grazie in particolar modo alle vendite dei televisori della linea BRAVIA LCD. Il segmento videogiochi ha segnato un balzo in avanti del 16,8%, in seguito all’incremento delle vendite della console PlayStation 3 e PSP: l’ultimo trimestre ha infatti portato la distribuzione di 3,72 milioni di unità PlayStation Portable (contro le 2,13 milioni di unità vendute l’anno precedente) e di 1,56 milioni di PlayStation 3 (contro le 700.000 unità distribuite nel 2007). Il settore cinematografico ha invece subito una flessione del 31%, primariamente dovuto alla mancanza di titoli in grado di replicare il successo ottenuto con il film Spider-Man 3.

Gli utili operativi hanno subito un calo del 39,5%, attestandosi sui 73,44 miliardi di yen. Il segmento legato all’elettronica ha visto un decremento degli incassi causato dalla sempre più agguerrita competizione e dai diminuiti introiti giunti dalla partecipazione con Sony Ericsson, la quale ha fornito il 97% in meno di contributi a Sony rispetto al 2007. Gli utili operativi relativi al comparto giochi hanno subito un miglioramento grazie alla maggior capacità della PlayStation 3 di generare profitti, all’incremento delle vendita dei giochi ad essa dedicati e dalle numerose unita PSP vendute.

Il produttore giapponese, dopo un anno positivo, ha rivisto al ribasso le previsione per le entrate nette relative al 2008/9, portandole da 290 miliardi di yen a 240, mentre l’utile operativo stimato è stato ridimensionato a 450 miliardi di yen, contro i 470 previsti in precedenza.

Sony sarebbe inoltre in trattative per l’acquisizione del 50% delle partecipazioni non in suo possesso di BMG Music Entertainment, per oltre 100 miliardi di yen (931 milioni di dollari). L’accordo è previsto per il mese di agosto.

Notizie su: ,