QR code per la pagina originale

Windows Xp: limite di Ram 1 Giga per i subnotebook

,

Nuovo colpo in negativo di Microsoft che riguarda Windows XP, messo a segno, probabilmente, per convincere i produttori di subnotebook ad abbandonare il vecchio sistema operativo per passare al più recente Windows Vista.

Infatti Microsoft obbliga i produttori di mini-PC con Windows Xp in vendita, per esempio Asus Eee PC e Acer Aspire One, a non superare 1 Giga di RAM.

Per carità, c’è da dire che XP con un Giga di RAM dà buoni risultati e prestazioni, ma perché imporre per forza questo limite? Forse per “costringere” anche i produttori di subnotebook a privilegiare Vista e abbandonare definitivamente XP.

Personalmente è una strategia che mi sembra azzardata, in ogni caso c’è ben poco da discutere.

Notizie su: