QR code per la pagina originale

Fring disponibile per Nokia tablet e cellulari java

,

Se siete assidui lettori del nostro blog sicuramente avete già sentito parlare di Fring, ma se invece non ne avete mai sentito parlare vi spieghiamo brevemente cosa consente di fare.

Grazie a Fring è possibile effettuare chiamate mobile-to-mobile gratuitamente, a patto che entrambi gli utenti posseggono un account e siano collegati al network, lasciando di fatto da parte il proprio gestore mobile e sfruttandone la sola offerta dati.

Ma non parliamo solo di telefonate, possiamo includere anche chat e comunicazioni, non solo con utenti Fring ma anche con utenti Skype, Google Talk, MSN e Yahoo, da oggi tutto questo sarà possibile anche su moltissimi cellulari che supportano java e sui nuovi Nokia tablet, che si vanno ad aggiungere ai sistemi che già supportavano Fring come Symbian, Windows Mobile o iPhone.

Ma vediamo meglio quali cellulari supportano Fring, oltre ai già citati sistemi da oggi, come afferma il blog ufficiale di Fring, è possibile installare il software anche su dispositivi basati su piattaforma Linux e su cellulari che supportano J2ME (Java), per Linux le funzioni messe a disposizione sono ancora basilari, “chiamate e chat” e anche l’interfaccia grafica è ancora spartana, mentre sul Nokia N810 il supporto a Fring è completo e quindi accresce la concorrenza con Skype e Gizmo anch’essi supportati dal modello Nokia.

Se invece siete dei possessori di telefoni compatibili con J2ME, e i modelli a disposizione sono veramente tantissimi, allora la versione di Fring che potete installare disporrà solamente del supporto alla chat e compatibilità con i più diffusi programmi di instant messaging come Skype, MSN, Google Talk, Twitter, Yahoo e AIM.

Non vi resta quindi che provare la versione di Fring che piu si adatta al vostro cellulare con la speranza che il tempo possa portare novità e maggiori funzioni anche sui cellulari più datati.

Notizie su: