QR code per la pagina originale

Un “Folio” a colori per il sistema 2GO! di Urmet

,

Dopo il suono del campanello ecco accendersi un display a colori: il sottile ed elegante videocitofono Folio di Urmet Domus informa di chi è alla porta.

Disegnato dall’architetto Antonio Citterio, con la collaborazione di Toan Nguyen, colpisce per la linea sottile, la definizione delle immagini, la semplicità nell’utilizzo e l’innovazione riguardo ai materiali.

Si tratta di un videocitofono ad incasso, vivavoce, adatto ad impianti a 2 fili non polarizzati e perciò integrabile nel sistema Urmet 2GO!.

Presenta una scocca nera o bianca, effetto lucido, con fasce superiori e inferiori personalizzabili, perfettamente armonizzate con la linea “a fasce” della serie civile Nea di Simon Urmet (ideata dallo stesso Citterio).

Se integrato al sistema 2GO! il videocitofono può chiamare tutti gli utenti ad esso connessi, mediante una funzione di rubrica interna con memoria per 31 nominativi, espandibili fino a 62. È possibile, inoltre, interrogare la segreteria centralizzata del sistema, in grado di registrare fino ad 8 brevi filmati (7sec) provenienti dalle telecamere di videocontrollo o videomessaggi.

È poi in grado di assegnare un nominativo ad ogni chiamata intercomunicante, scegliere una lingua per il testo dei messaggi, proporre toni differenti di chiamata e utilizzare gli aiuti in linea.

Folio è equipaggiato con un joypad centrale, a 4 posizioni, per gestire le funzionalità disponibili a menù, anche a schermo spento. Sono presenti LED di segnalazione per le funzioni di apriporta automatico, fonica attiva, porta aperta e muto.

È possibile controllare configurazioni e regolazioni di volume, luminosità, contrasto o colore tramite OSD. Colori e temi del display, suoneria, sono personalizzabili con estrema chiarezza e semplicità, mediante il menù ad icone grafiche (con descrizione).