QR code per la pagina originale

Usare un PC come base di scaricamento per eMule

,

Non molte persone decidono di dedicare all’attività di sharing un computer apposito. Probabilmente la maggior parte di voi, mentre sta leggendo quest’articolo, oltre ad aver avviato il proprio browser, ha un client di file-sharing in fase di scaricamento, ovviamente grazie alla possibilità di multitasking del vostro sistema.

Se però vorreste usare un PC per navigare sul Web, spedire posta elettronica e quant’altro e adoperarne un altro solamente per scaricare con eMule, vi è addirittura la possibilità che i link ed2k cliccati nelle pagine Web aperte nel primo computer, possano far partire i download sul secondo PC (quello usato come base di scaricamento usando il eMule).

Per fare ciò occorre impostare alcune opzioni nel “mulo” installato sul PC che vogliamo usare come base di download. Avviate eMule, recatevi nella scheda “Opzioni” e poi in “webserver”; spuntate la voce “attivo”, prendete visione del numero di porta e impostate una password di amministratore, dopo di che confermate il tutto cliccando su “ok”.

A questo punto sul PC che usate per esplorare il Web, dovete installare un programma apposito, CBB emule Click Transfer.

Una volta installato avviatelo, inserite l’indirizzo IP dell’altro PC, il numero di porta e la password di amministratore che avete scelto.

A questo punto cliccate su “test” per verificare che il tutto funzioni bene e cliccate su “ok”. Agendo in questo modo quando cliccherete su un link ed2k sul PC che usate come navigatore di pagine Web, il download verrà avviato sul PC che avete deciso di dedicare ai download: utile non trovate?

Notizie su: