QR code per la pagina originale

Da Sony DAV-IS10: e le casse rimpiccioliscono

,

Spazi ristretti e voglia di Home Theatre. Un problema comune, per il quale si stanno proponendo soluzioni differenti, in modo particolare nel settore degli Home Theatre All in one, fiorente e ricco di novità.

Ma Sony propone anche qualcosa di diverso e originale. Se non si amano gli All in one e si preferiscono impianti dotati di casse da distribuire per ottenere effetti audio di alta qualità, si può essere attratti dal sistema Home Theatre DAV-IS10, caratterizzato da casse piccole come una pallina da golf o una mela (4,3 x 5,6 x 3,9 cm).

Piccoli satelliti, dunque, aventi ciascuno un’uscita di 50W, per una potenza totale dell’impianto di 450W, attraverso 7 casse, di cui 2 da 100W per il subwoofer, e un’amplificazione digitale S-Master di alta qualità. Inoltre è possibile, nelle impostazioni iniziali, utilizzare il Sony Digital Cinema Auto Calibration, in grado di trovare i parametri migliori del suono Sorround in 30 sec.

Cuore dell’impianto è un lettore DVD/CD player, in colore nero lucido, con uscita HDMI e risoluzione video in 720p o 1080i; è compatibile con i formati Video CD, DivX, MP3 e JPEG. Funziona con decodifica Dolby Digital, Pro Logic II e DTS, per la riproduzione e registrazione di DVD, SACD, VCD, CD. È dotato di funzionalità Precision Cinema Progressive e di scansione progressiva (NTSC/PAL).

Opzionalmente è dotato di ingresso Digital Media Port, per permettere la comunicazione dei dispositivi tramite bluetooth, Network WALKMAN, WiFi o iPod. È equipaggiato con sintonizzatore radio FM/AM, con funzione RDS e 30 stazioni memorizzabili.

In abbinamento con schermo BRAVIA, il DAV-IS10 sfrutta la tecnologia Bravia Theatre Sync, per facilitare al massimo e ottimizzare l’utilizzo dell’uscita HDMI, oltre che per una gestione totale di tutti i dispositivi attraverso un unico remoto.

Notizie su: