QR code per la pagina originale

Uship: l’eBay delle spedizioni

,

Uship è un servizio davvero singolare, che porta il modello delle aste C2C che ha reso celebre (e ricco) eBay, nel mondo delle spedizioni.

Il funzionamento è molto semplice. Chi ha da far spedire un oggetto crea un’inserzione con foto, descrizione dell’oggetto e città di partenza e di arrivo. A questo punto tocca ai corrieri fare offerte e sarà il mittente a decidere se e quale offerta accettare.

Ovvivamente il sistema non è molto interessante per spedire lettere, mentre lo è per spedire oggetti inusuali, come barche, giostre, animali, ecc. Insomma, tutti prodotti che i normali corrieri non spediscono se non a caro prezzo.

Navigando un po’ per il sito ho visto che molte offerte provengono da persone che viaggiano molto per lavoro, che si offrono di ospitare nel proprio pick-up o camion gli oggetti più bizzarri, in cambio di qualche dollaro per coprire le spese del viaggio.

E’ un modello di business fortemente legato al territorio statunitense, la cultura americana è infatti molto legata al concetto di viaggio e non è raro incontrare persone che attraversano tutto il continente in auto o camion.

I fondatori non escludono di estendere il modello all’estero, anche se personalmente nutro qualche perplessità dato che, come detto, si tratta di un approccio molto legato ad un Paese e alla sua cultura.

Notizie su: