QR code per la pagina originale

Il backup con Mac OS X Leopard: un e-book tutto italiano

,

Il backup dei nostri computer è molto importante ed è molto importante seguire degli accorgimenti (o sarebbe meglio dire delle regole) affinché questa pratica possa risultare efficiente: bisogna fare in modo di garantire la sicurezza e la possibilità di recupero dei dati archiviati… altrimenti il tempo e le risorse dedicati al backup saranno stati impegnati inutilmente.

Leopard ha introdotto Time Machine, uno strumento di indubbia utilità in tema di backup, mirato a rendere semplice e automatizzata questa attività ma, pur trattandosi di un’ottima applicazione, non è perfetta e prima di affidarsi completamente a Time Machine sarebbe bene conoscerne tutti i segreti e le limitazioni.

L’e-book Il backup con Mac OS X Leopard, scritto da Marco Freccero (redattore de ilMac.net e blogger), vuole essere una guida semplice e dettagliata per la scelta del tipo di backup più adatto alle nostre esigenze.

Scopriremo così che Time Machine non consente la duplicazione (aspetto fondamentale di una buona strategia di backup) e impareremo a capire cosa salvaguardare e cosa escludere (impostando correttamente le preferenze del programma).

Ma il testo, come avrete intuito, è dedicato alla procedura di backup in generale, quindi ci guiderà nella comprensione di come proteggere le informazioni sensibili, che cosa siano la partizione e la formattazione, e molte altre informazioni, quali il funzionamento di iDisk, la scelta del supporto più adatto (CD, DVD, HD Esterno) ma anche il funzionamento di programmi alternativi (quali Carbon Copy Cloner) per rendere la procedura del backup comprensibile e “amichevole”.

La guida può essere acquistata, esclusivamente in formato e-book, su Buy Different, al costo di 4,90?

Notizie su: