QR code per la pagina originale

Anche Google e Microsoft pensano al proprio App Store

,

Il successo di App Store è sotto gli occhi di tutti: vendite alle stelle e migliaia di applicazioni disponibili per gli utenti, una buona parte delle quali scaricabili gratuitamente. È piuttosto normale, quindi, che certi numeri facciano l’invidia dei competitor e così Google e Microsoft si preparano a sferrare l’attacco all’ecosistema Apple.

Per voce di Eric Chu, Google ha annunciato l’arrivo di Google Market, uno store per la vendita delle applicazioni dedicata alla piattaforma Android.

In principio, il software sarà disponibile gratuitamente, mentre quello commerciale farà il suo debutto soltanto in secondo momento. A differenza di quello Apple, però, lo store virtuale del colosso di Mountain View non disporrà di una base installata omogenea di iPhone, iPod Touch e iPhone 3G.

I dispositivi su cui Android gira hanno infatti hardware anche molto diverso tra loro e non sarà facile per gli sviluppatori gestire una tale complessità senza ricorrere a diverse versioni delle stesse applicazioni.

E in tutto questo fervore, Microsoft non sta certo al balcone a guardare. Sta già ricercando un Project Manager per un nuovo servizio chiamato Skymarket che diventerà il fiore all’occhiello di Windows Mobile 7, attesi entrambi per i primi mesi del 2009.

Come dire, ancora una volta Apple ha fatto scuola.

Notizie su: