QR code per la pagina originale

Da Ad Sense ad Ad manager, Google raddoppia sulla pubblicità

,

Il successo planetario di AdSense, il sistema automatico per la pubblicazione di annunci pubblicitari scelto da milioni di utenti, sembra aver spinto gli strateghi di Google alla realizzazione di un prodotto ancora più flessibile per gestire la pubblicità online.

Oggi è infatti disponibile Admanager (www.google.com/admanager), un potente strumento gestionale pensato per chi vuole organizzare in prima persona la raccolta pubblicitaria erogata tramite siti e portali.

La sostanziale differenza tra AdSense e AdManager consiste nel fatto che mentre il primo sistema permette di ottenere ricavi pubblicitari in maniera “automatica” pubblicando gli annunci raccolti da Google e contestualizzati in base all’argomento trattato nelle pagine Web, AdManager consente di impostare camapagne totalmente personalizzate in cui si inseriscono “manualmente” le grafiche e le creatività dei clienti negli spazi gestiti. Per chi lo desidera, l’integrazione tra AdSense e AdManager consente inoltre di coprire in maniera automatica eventuali “buchi” del palinsesto pubblicitario.

Si tratta, insomma, di un’evoluzione molto attesa da chi voleva gestire in maniera diretta i rapporti commerciali con gli investitori pubblicitari, pur non rinunciando alle “garanzie” di Adsense.

Notizie su: