QR code per la pagina originale

SuperDocker: personalizza il tuo dock

,

Vi propongo, oggi, una piccola ma interessante utility per Leopard: SuperDocker, recentemente aggiornato alla versione 3.01 e compatibile con Mac OS x 10.5.4 o superiore.

Fondamentalmente, SuperDocker, è adatto a chi non gradisce il dock 3D di Leopard e vorrebbe invece tornare al vecchio e semplice Dock in due dimensioni, ma è anche adatta a chi vorrebbe semplicemente dare un aspetto più creativo al proprio Dock, facendolo somigliare, ad esempio, allo scaffale di una libreria, ad un tavolo da pic-nic o ad una pellicola cinematografica.

Tutto qui? No: SuperDocker può fare molto di più. Rimanendo nell’ambito dell’interfaccia grafica, una delle sue funzioni è la personalizzazione della barra di avanzamento di Safari. Tutte le nuove barre (come anche i vari docks) sono disponibili sul sito di SuperDocker e si potranno applicare con semplici operazioni di drag&drop.

Grazie a SuperDocker, anche su Leopard si potrà attivare il Developer Mode per Dashboard e per Safari: nel primo caso si tratta di un’opzione che vi consentirà mantenere tutti i widget che preferite sempre sulla scrivania; mentre per quanto riguarda Safari, si avrà accesso a molte funzioni nascoste, tra cui la possibilità di forzare l’apertura di nuove finestre in una nuova scheda.

Come se tutto ciò non bastasse, SuperDocker permette anche di avere accesso ad alcune configurazioni di sistema per poter così cambiare il tipo di estensione di default per le istantanee, rimuovere l’ombra dagli screenshot, cambiare lo sfondo del login, modificare l’intervallo di backup per Time Machine e molto, molto altro.

Voi cosa ne pensate di questa utility? Vi piace cambiare l’aspetto del vostro sistema o preferite le impostazioni standard?

Notizie su: