QR code per la pagina originale

iPod nano rivoluzionati

,

Confermando i rumor che erano apparsi nei giorni scorsi, Apple ha rivoluzionato la famiglia degli iPod nano.

La nuova forma allungata richiama in parte il design di due generazioni fa (ma secondo qualcuno è troppo simile a Zune) ora però l’iPod nano è molto più sottile e ha adottato le curve che Apple ha introdotto con il MacBook Air.

Anche i materiali che lo compongono e i processi di produzione sono stati cambiati: il nuovo iPod nano è infatti molto più eco-compatibile dei suoi predecessori. È altamente riciclabile, ha un packaging ridotto al minimo e non contiene né arsenico né BFR.

È disponibile in vari colori: grigio chiaro, grigio scuro (gli unici due con la click-wheel nera), viola, azzurro, verde, giallo, arancione, rosso (PRODUCT red) e magenta. Ben 9 colori, tutti disponibili indipendentemente dalla capienza del disco rigido che è da 8GB (139euro) e 16GB (189euro).

Secondo Apple ha 24 ore di autonomia, 4 ore di video. Le novità più innovative sono la presenza di un accelerometro (che modifica l’orientamento delle immagini sullo schermo a seconda di come lo si impugna) e di un microfono che permette di registrare l’audio.

Apple ha anche sfruttato l’accelerometro in modo che sia possibile far riprodurre la musica in ordine sparso semplicemente scuotendo l’iPod.

Sono disponibili anche dei nuovi accessori: una fascia da braccio, delle nuove cuffie con telecomando e microfono e un set di adattatori per auricolari.

I nuovi modelli sono già disponibili su Apple Store.

Notizie su: