QR code per la pagina originale

Il marketing del Passaparola nell’era del Web 2.0

,

Il Passaparola è uno strumento di marketing efficace, potente ed economico soprattutto per le piccole e medie imprese e se usato correttamente aumenta la credibilità e il valore dell’azienda. Secondo Douglas Gantenbein:

  • Il Passaparola incrementa le vendite tenendo sotto controllo i costi;
  • Se alla gente piace il prodotto, ne parlerà in giro;
  • Invita la gente a parlare del prodotto o servizio sui blog aziendali o altri metodi di comunicazione.

Questi concetti base sono all’origine del “Guerrilla” e “Viral” marketing, cioè dei nuovi fenomeni di Passaparola che si sono sviluppati con il Web 2.0.

La rete ha rivoluzionato il modo in cui i consumatori decidono quali beni e servizi acquistare e ha creato nuovi modi di comunicare.

Le strategia di marketing del Passaparola punta molto ad analizzare e sfruttare la relazione che si viene ad instaurare online tra i vari consumatori attraverso l’utilizzo di blog, social network, siti di video-sharing e instant messenger, dove molto spesso gli utenti ricercano informazioni per i loro acquisti.

Secondo una recente ricerca dell’agenzia novaQuant le categorie merceologiche che beneficiano maggiormente del passaparola sono:

  • HiTech come computer, telefoni cellulari, fotocamere digitali;
  • Servizi locali che includono una relazione personale come il dentista o gli agenti immobiliari;
  • Decisioni collegate alle nuove esperienze come scegliere un ristorante o vedere un film;
  • Programmi televisivi.
Notizie su: