QR code per la pagina originale

Posta Cartacea vs Google

,

Per lavoro ho letto con estremo interesse l’articolo apparso su Agor@ Magazine.

Mi domando: la posta cartacea può battere Google?

Tutto parte dal Grande Obiettivo: rendere la pubblicità il più possibile personalizzata e misurata al singolo utente. Ho sempre pensato a tale obiettivo come ad una sorta di miraggio per il mondo dell’advertising tradizionale, al contrario di Internet, che grazie ai suoi mezzi di analisi
del target rende disponibili molteplici possibilità di segmentazione e targetizzazione.

E invece c’è chi pensa a sfruttare la posta cartacea mettendola a disposizione online, in modo che possa essere filtrata dall’utenza. Dall’analisi dei filtri impostati tramite applicativo Web all’interno di un portale, si potrebbero determinare gli interessi degli utenti e profilare le successive campagne di comunicazione.

Ma, aspettate un attimo: online, Web… è vero, si parte dalla posta cartacea ma anche in questo caso tutto finisce su Internet… è quasi inevitabile, pare.

Quindi, per chiudere, mi sembra errato il titolo dell’articolo citato: non ci si deve chiedere se la posta cartacea può battere Google, ma piuttosto come la posta cartacea possa sfruttare un modello di advertising online per sopravvivere… o sbaglio?

Notizie su: