QR code per la pagina originale

Vodafone chiederà 670 milioni di euro a Telefonica

,

Vodafone ha confermato l’indiscrezione secondo la quale si accingerebbe a chiedere circa 670 milioni di euro a Telefonica come risarcimento dei danni derivanti dall’abuso della propria posizione dominante nel mercato della telefonia mobile spagnola.

Il comportamento di Telefonica che Vodafone presume illecito si riferirebbe ad alcune azioni compiute dalla prima società tra il 1995 e il 1999, a danno degli affari dell’allora Airtel, poi acquistata da Vodafone nel 2000 al fine di incrementare i propri business iberici e ampliare la quota di mercato spagnola.

Vodafone ha stimato in 670 milioni di euro i danni subiti da Airtel grazie ad una relazione di stima compiuta dall’agenzia di consulenza Nera.

Telefonica non ha ancora voluto replicare all’annuncio del gruppo britannico, per quella che si preannuncia essere come l’anticamera di una lunga battaglia giudiziale.

Notizie su: