QR code per la pagina originale

Pronto il primo smartphone con Android

Nel corso della prossima settimana, T-Mobile presenterà il primo telefono cellulare equipaggiato con Android, il sistema operativo per smartphone sviluppato da Google. Stando alle prime indiscrezioni, il dispositivo sarà prodotto da HTC

,

Si avvicina il momento della verità per Android, il discusso e atteso sistema operativo per telefoni cellulari sviluppato da Google. Presentato in via ufficiale circa un anno fa, l’OS prodotto da Mountain View potrebbe compiere il proprio debutto sul mercato statunitense nel corso dei prossimi giorni. Secondo alcune indiscrezioni di stampa, infatti, il primo telefono cellulare dotato di Android sarà annunciato nei primi giorni della prossima settimana da T-Mobile, l’operatore telefonico che ha da subito creduto nelle potenzialità del nuovo OS.

L’hardware del dispositivo sarà prodotto dalla taiwanese HTC, una delle principali società produttrici di smartphone al mondo, che al momento ha preferito non commentare le indiscrezioni giornalistiche su un suo diretto coinvolgimento nell’operazione commerciale. HTC aveva annunciato di essere al lavoro su un nuovo modello di telefono cellulare, denominato Dream, in grado di supportare le funzionalità offerte da Android. Ma, al momento, non è dato sapere se il dispositivo presentato da T-Mobile sarà il Dream di HTC o un altro tipo di smartphone già in commercio e adattato al sistema operativo sviluppato da Google.

Stando alle prime informazioni, il nuovo telefono cellulare potrebbe raggiungere il mercato già nel mese di ottobre, consentendo a T-Mobile e HTC di sbaragliare la concorrenza. Samsung è, infatti, al lavoro per la creazione di uno smartphone con sistema operativo Android, che potrà difficilmente essere commercializzato in tempi brevi, lasciando così la scena alla rivale HTC.

Il nuovo smarphone prodotto dalla società taiwanese dovrebbe presentare misure relativamente contenute con una larghezza intorno ai 7,6 cm per circa 12,7 cm di lunghezza. Simile ad alcuni modelli HTC già in commercio, il dispositivo dovrebbe poi presentare una tastiera completa collocata sul retro dello schermo da far scorrere all’esterno per la compilazione di SMS, email e la navigazione sul Web. Alcuni rumors ventilano, invece, la possibilità di uno schermo touch screen per inviare gli input al dispositivo, ma considerata la scarsità di informazioni ufficiali, al momento non è possibile trovare conferma alle numerose voci che si rincorrono online.

L’unica cosa certa rimane l’invito di T-Mobile diffuso nel corso della giornata di ieri. Il «primo telefono equipaggiato con Android» sarà presentato il prossimo martedì 23 settembre.

Notizie su: ,