QR code per la pagina originale

Microblogging, Twitter e Facebook – Parte 1

,

I servizi di microblogging guadagnano sempre più popolarità e il mobile sembra essere la loro naturale piattaforma. Twitter e Facebook sono in prima linea in questa corsa verso lo status update, far cioè sapere agli altri cosa si sta facendo.

Oltre ovviamente all’uso della versione mobile dei rispettivi siti, ci sono molti client in giro che permettono di aggiornare il proprio status in maniera semplice e veloce, addirittura con un solo tap. Quella che segue è una carrellata di quanto presente per Windows Mobile, tutto rigorosamente freeware.

Tiny Twitter: Twitter client per Windows Mobile, supporta la timeline dei propri contatti, il retweet di un cinguettio interessante, reply e direct message. Inclusa inoltre la possibilità di aggiornare la propria posizione recuperando i dati dal GPS integrato nel device.

PockeTwit: interfaccia finger-friendly, accesso al profilo degli utenti Twitter per vedere tutti i loro post, abbreviazione automatica delle URL grazie a is.gd e supporto al post di immagini grazie a TwitPic.

TwitterMyFlickr: carica una foto su Flickr e manda contestualmente il link su Twitter.

HelloTwitFace: supportati sia Twitter che Facebook, anche se l’aggiornamento va compiuto con due distinte operazioni. È possibile controllare anche lo status dei proprio amici.

TwitToday: un plugin per la schermata Oggi di Windows Mobile, che permette di aggiornare il proprio status nel modo più veloce in assoluto. Non si possono controllare i tweet dei proprio amici, ma tappando sull’icona del programma, verrà aperta la pagina mobile del sito nel browser predefinito.

Snap2Face: è permesso l’aggiormanento del proprio stato solo su Facebook e il controllo di quello dei propri amici, anche se in maniera un po’ macchinosa.

Slandr: più che un client, Slandr è un sito, ottimizzato per piccoli schermi, che offre più funzionalità rispetto al sito mobile di Twitter, pur conservando leggerezza e immediatezza.

Notizie su: