QR code per la pagina originale

Gli effetti del Web 2.0 nell’Human Live Effect Network

,

Il suo nome è Human Network Live Effects ed è lo show in live streaming lanciato da Cisco sul Web dal 22 al 26 Settembre che ha come protagonisti cinque persone che appartengono a mondi culturali diversi, con differenti interessi e provenienti da luoghi diversi (un blogger, una giornalista di moda, una presentatrice TV, un film maker e una viaggiatrice). Essi hanno il compito di lavorare insieme e discutere col pubblico attraverso la rete, per verificare gli effetti del Web 2.0 nel suo carattere collaborativo, sociale ed ecologico.

Andrea Delogu, Eliana Venier, Sebastiano Vitale, Thelma e Luca Conti hanno il compito di servirsi delle tecnologie e delle piattaforme per dimostrare che Internet ha numerose potenzialità. Tutto questo si svolge all’interno di Leaf House, una casa costruita secondo criteri ecologici, ad impatto zero sulla sostenibilità da parte dell’ambiente e collegata al mondo esterno attraverso le più avanzate tecnologie. Ogni giorno all’interno della casa ad Angeli di Rosora, in provincia di Ancona, si alternano vari ospiti, fra i quali ricordiamo Federico Moccia e Simone Molteni di Lifegate.

Uno dei temi fondamentali di questo esperimento è il connubio fra ecologia e ambiente e come ha dichiarato Luca Conti il suo principale obiettivo è quello di dimostrare anche a chi non si intende di Internet come il Web aiuta gli utenti a semplificare la loro vita e a risparmiare energia. La sostenibilità ambientale e la qualità della vita sono oggetto di discussione preminenti all’interno del live show. La stessa casa nella quale esso si svolge è realizzata secondo i criteri della bioarchitettura.

Nel corso dei giorni trascorsi nella Leaf House i cinque protagonisti svolgono una serie di attività che vengono monitorate dagli esperti del progetto Impattozero.it, in modo che risulti chiaro qual è l’impatto ambientale di tutte queste attività svolte senza le nuove tecnologie. Per ogni attività vengono messe in evidenza le emissioni di CO2 evitate, rapportate in metri quadri di foresta che occorrono per riassorbire le emissioni in un anno.

Le tematiche affrontate sono veramente molteplici: i servizi di condivisione on line, i social network e tutti gli elementi che caratterizzano il Web 2.0. Oltre dai collegamenti con personaggi esterni legati al mondo del Web, i ritmi della vita nella casa vengono scanditi da varie sfide. Infatti i cinque protagonisti devono portare a termine diversi compiti utilizzando gli strumenti Web più innovativi, in modo da scoprire come è cambiato con l’avvento e lo sviluppo di Internet il modo di relazionarsi, di comunicare, di tenersi informati, di muoversi e di gestire la vita quotidiana. Gli spettatori hanno a disposizione una chat per interagire con gli ospiti della casa e per espremire le loro opinioni su tutto ciò che succede nel live show.

Notizie su: