QR code per la pagina originale

Andreessen entra nel cda di eBay

Il padre di Netscape, Marc Andreessen, è entrato a far parte del consiglio di amministrazione di eBay con effetto immediato. Lo ha reso noto lo stesso sito d'aste online, vedendo in Andreessen un vero faro in grado di illuminare la crescita del portale

,

Marc Andreessen, informatico e imprenditore statunitense co-autore di Mosaic (il primo vero e proprio strumento di navigazione visuale su Internet) e co-fondatore di Netscape, è entrato a far parte del consiglio di amministrazione di eBay con effetto immediato. Lo rende noto lo stesso sito d’aste online, con la convinzione che Andreessen possa rappresentare un vero e proprio faro in grado di illuminare l’innovazione della piattaforma alla base del portale e la crescita della società.

«Marc è un vero e proprio visionario, la cui esperienza sarà impagabile per eBay», ha dichiarato John Donahoe, presidente e chief executive officer di eBay Inc. «Noi guardiamo avanti per imparare dall’esperienza e dall’insight di Marc come sviluppare l’innovazione della nostra piattaforma, investire in opportunità di crescita e sviluppare tecnologie in grado di offrire ulteriori benefici ai nostri clienti, costituire forti comunità e migliorare l’e-commerce».

Come ricorda Reuters Italia, tra i consiglieri della società, che ha al suo attivo anche il servizio di pagamento online PayPal e il servizio di telefonia via web Skype, trovano spazio anche l’ex AD di eBay Margaret Whitman, l’ex AD di Agilent Technologies Edward Barnholt e il fondatore di Intuit Scott Cook.

La storia di Andreessen è costellata di notevoli successi e lungimiranti intuizioni: oltre ad aver contribuito a rivoluzionare la fruizione della grande rete, Andreessen ha messo in piedi Ning, una nuova compagnia fondata nel 2004 con l’intento di realizzare una rivoluzionaria piattaforma di social networking; al giorno d’oggi sono ben 480.000 i network realizzati utilizzando Ning, popolati oramai da un numero sempre crescente di utenti da tutto il mondo. Prima del progetto Ning, Andreessen aveva co-fondato Opsware, un provider dedicato al web hosting, acquistato da Hewlett-Packard nel 2007 per circa 1,6 miliardi di dollari. L’ultima sua conquista è stata nell’entrare nel gruppo di lavoro del portale di social networking Facebook.

Notizie su: