QR code per la pagina originale

Domande e risposte da post keynote

,

Prima di concludere l’evento Jobs, insieme a Schiller e Cook, ha voluto rispondere ad alcune “domande dei giornalisti”. Probabilmente anche per rispondere ad alcuni quesiti su novità mancate nei nuovi prodotti.

Ma prima delle domande Jobs, scherzando, ha voluto rassicurare tutti mostrando la sua pressione sanguigna di 110/70 ed eliminando qualsiasi dubbio sulle sue condizioni di salute.

Ora vi offriamo una sintesi delle domande (e risposte) ad Apple:

Giornalisti: Ma la tecnologia touchscreen direttamente nel display?
Apple: Per ora non ha senso ma in un futuro forse. Attualmente è in fase d’esperimento.

Giornalisti: Apple ha disegnato internamente la scheda madre?
Apple: Sì.

Giornalisti: Ma i nuovi schermi sono solamente lucidi? Come avete risolto i problemi di riflesso?
Apple: Gli schermi sono tutti lucidi e la maggiore illuminazione ha risolto il problema dei riflessi. Ora in qualsiasi posizione mettiate il portatile non avrete problemi di visione.

Giornalisti: L’aggiornamento dei MacBook può “rubare” clienti ai Pro?
Apple: I clienti Pro compreranno Pro. Avremo vendite per entrambi i settori.

Giornalisti: Il MacBook Pro 17″?
Apple: Rinnovato. (In realtà non integra le tecnologie e sviluppi del modello da 15″)

Giornalisti: E il drive Blu-ray?
Apple: Il Blu-ray, ad oggi, è un problema. Ha numerose complicazioni burocratiche e costi di licenza. Quando la situazione migliorerà verrà integrato.

Giornalisti: Perché c’è la DisplayPort e non l’HDMI?
Apple: L’HDMI non gestisce i modelli da 30″ (è emerso che il DisplayPort è standard aperto e supporta risoluzioni maggiori dell’HDMI).

Giornalisti: Avete l’esclusiva per il chip Nvidia 9400M?
Apple: Ad oggi siamo i primi ma per il futuro potrebbe essere concessa ad altri.

Notizie su: