QR code per la pagina originale

Sharp, stime invariate per il business degli LCD

,

Il Presidente di Sharp, Mikio Katayama, ha annunciato che gli obiettivi di vendita della compagnia giapponese per gli LCD rimarranno invariati per l’attuale anno: il produttore nipponico ha pertanto confermato il target di vendita pari a 11 milioni di unità nel periodo fiscale che terminerà a fine marzo.

L’annuncio ha lasciato soddisfatti gran parte degli investitori, che temevano invece un ritorno alle previsioni originarie. La stima di 11 milioni di unità è infatti frutto delle analisi che Sharp ha rilasciato alla stampa durante il mese di luglio, quando disse che le precedenti visioni di 10 milioni di unità sarebbero state superate “almeno” del 10%.

L’ottimismo di Sharp sembra quindi per ora premiato da un consenso da parte degli analisti, che però puntano l’attenzione sull’imminente stagione invernale e sulle festività di dicembre, che potrebbero risultare particolarmente cruciali nel decidere il destino dei dati di vendita di Sharp.

L’altro punto di attenzione è rappresentato dal successo che potrebbe ottenere il nuovo prodotto della compagnia, un LCD con blu-ray che sarà lanciato a fine novembre in Giappone e il mese successivo nel Nord America. Il lancio in Europa e nel resto dell’Asia è invece stato posticipato al 2009.

In ogni caso, a Tokyo le azioni Sharp hanno chiuso la precedente giornata di negoziazioni con il segno positivo: un +3% che ha riportato i titoli vicini a quota 900 yen.

Notizie su: