QR code per la pagina originale

Corsair propone un alimentatore di “soli” 400 W

,

La realizzazione di processori video sempre più potenti che richiedono un elevato assorbimento di corrente e consumi superiori ai 300W (in caso di sistemi multi GPU), ha “costretto” i produttori di alimentatori a progettare unità con potenze erogate anche maggiori di 1200W.

Non tutti gli utenti, però, necessitano, di simili “mostri”, ma cercano alimentatori di qualità meno costosi. Corsair propone dunque la linea Corsair Power rivolta a sistemi economici, mantenendo comunque elevata la qualità costruttiva.

Il modello CX400W, con potenza massima dichiarata di 400W, è dotato di circuito per la correzione del fattore di potenza attiva, di una ventola da 120 mm controllata termicamente e di cavi schermati di lunghezza sufficiente per inserire l’unità anche in un case full tower.

I livelli di corrente forniti sono pari a 20A per le linee da 3,3V e 5V e a 30A per la linea da 12V. Compatibile con gli standard ATX12V v2.2 e v2.01, l’alimentatore di Corsair adotta un cablaggio non modulare, fornendo un connettore ATX a 24 pin (20+4) e uno ATX a 8 pin (4+4), un connettore PCIe a 8 pin (6+2), sei connettori SATA, sei Molex e due connettori floppy.

Certificato 80Plus e garantito per tre anni, il CX400W è disponibile sul mercato italiano ad un prezzo consigliato di 49,99 ?.

Notizie su: