QR code per la pagina originale

Ricoh R10: compatta da 10 megapixel con superzoom 7.1x

,

La Ricoh ha annunciato la distribuzione della nuova R10. Dispone di un sensore da 10 megapixel e si fa notare per un obiettivo grandangolare con superzoom ottico 7.1x (lunghezza focale equivalente a una 35 mm di 28-200 mm) e per un display HVGA da 460.000 punti.

La Ricoh R10 è l’erede della R8, lanciata nel marzo scorso. La nuova fotocamera è stata migliorata in molti particolari a partire dal processore che si occupa dell’elaborazione dell’immagine (Smooth Imaging Engine III) per arrivare al corpo macchina che garantisce ora una maggiore facilità d’uso e portabilità.

Questa Ricoh presenta un’ampia gamma di capacità avanzate, come il display da 3 pollici e la livella elettronica. Quest’ultima consente di allineare perfettamente la fotocamera consentendo la cattura di panoramiche precise ed efficaci. Il controllo può avvenire per via ottica, esaminando il display, o tramite avvisatore acustico.

Rispetto al modello precedente, sulla Ricoh R10 troviamo una comoda impugnatura che ne ha incrementato l’ergonomia e facilitato la presa. Ciò si traduce anche con una minore possibilità di tornare a casa con foto mosse. Integra anche un sistema per la stabilizzazione dell’immagine a spostamento del CCD.

Con la funzione anteprima immagine è possibile visualizzare fino a tre file di foto e ciò consente una rapida visione di quanto presente nella memoria della fotocamera. Questa funzione risulta molto utile durante i viaggi per richiamare immagini di riferimento come cartine o orari.

Il tasto Fn (funzione) permette di scegliere le impostazioni selezionate con la semplice pressione del pulsante. Può essere personalizzato a seconda delle esigenze o delle abitudini del fotografo.

Se non si vogliono avere problemi di alcun tipo si può attivare la modalità di ripresa facile che rende operative solo le funzioni utilizzate frequentemente. Consente quindi di scattare foto da parte di chiunque.

Se invece si desidera intervenire sulle immagini con maggiore creatività, la Ricoh R10 mette a disposizione tutta una serie di opzioni, come ad esempio quelle per la compensazione dell’esposizione che permettono di regolare l’intensità della luce da -2,0 a +2,0 EV con incrementi di 1/3 EV. La sensibilità ISO va da 60 a 1600.

L’opzione macro consente un’ottima messa a fuoco ravvicinata che può arrivare sino a un solo centimetro dal soggetto. Invece, per foto di gruppo, si può attivare la modalità di riconoscimento facciale che identifica automaticamente i volti in una scena e ottimizza messa a fuoco, esposizione e bilanciamento del bianco.

La Ricoh R10 può essere trovata in vendita ad un prezzo intorno ai 250 euro.

Notizie su: