QR code per la pagina originale

Google Calendar e iCal finalmente insieme grazie a Calaboration

,

Per la gioia di tutti coloro che utilizzano sia Google Calendar che un computer Apple, è stato rilasciato un piccolo software che permette di sincronizzare, in modo estremamente semplice, il calendario di Google con ICal, il tool PIM presente in OS X.

Questo tool viene a colmare un vuoto, che era stato solo in parte riempito da soluzioni commerciali, decisamente più macchinose da utilizzare.

L’installazione è davvero facilissima, basta scaricare l’utility Calaboration, avviarla, e inserire nome utente e password del vostro account Google.

A questo punto vi verrà mostrata la lista dei vostri calendari, selezionate quelli che volete sincronizzare e cliccate su “Ok” (durante questa procedura ICal non deve essere in esecuzione).

Conclusa questa semplice e veloce operazione, al seguente avvio iCal si sincronizzerà automaticamente con i vostri calendari online ogni cinque minuti (potete varie questa impostazione tramite il menù iCal->Preferenze, poi selezionando Account e “Aggiorna calendari” ).

Inoltre è possibile tramite la combinazione di tasti Apple+R effettuare la sincronizzazione quando preferiamo. Per maggiori informazioni è disponibile una guida a Calaboration

Tutto questo è reso possibile dalla recente introduzione del supporto, da parte di Google Calendar, del protocollo CalDAV, che consente anche la sincronizzazione con Mozilla Sunbird.

Notizie su: